La Formazione del Corpo

20 febbraio 1859

E’ istituito un deposito di emigrati nel Monastero di S. Chiara a Cuneo

16 mano 1859

Incominciano gli arruolamenti volontari nel deposito.

17 marzo 1859

R. Decreto che istituisce il Corpo dei Cacciatori delle Alpi. Si comincia a formare il l° Reggimento

Si forma in Acqui un deposito d’emigrati, per conto del Ministero dell’Interno

20 marzo 1859

Si istituisce un secondo deposito dei Cacciatori in Savigliano, nel Monastero di S. Monaca.

7 aprile 1859

Incomincia la formazione del 2° Reggimento Cacciatori delle Alpi

17aprile 1859

R. Decreto, che con gli emigrati del deposito di Acqui, istituisce un Corpo Cacciatori degli Appennini.

24 febbraio 1859

Il l° e 2° Reggimento Cacciatori delle Alpi, una compagnia guide a cavallo, un drappello di carabinieri genovesi partono per il campo.

25 marzo 1859

Il Corpo Cacciatori degli Appennini passa alle dipendenze del Ministero della Guerra

4 maggio I859

Incomincia la formazione del 3° Reggimento Cacciatori delle Alpi

5 maggio l859

Il deposito di Cuneo e’ riunito a quello di Savigliano

8 maggio 1859

il 3° Reggimento parte per il campo.

14 maggio 1859

Con un nucleo di Carabinieri genovesi, si forma la 1a compagnia Bersaglieri.

20 maggio 1859

Garibaldi forma un deposito a Biella

27 maggio 1859

E’ soppresso il deposito di Biella. Si formano in Cuneo l’ambulanza e la compagnia d’infermieri.

30 maggio 1859

Si formano la batteria d’artiglieria e il reparto treno.

2 giugno 1859

I Cacciatori degli Appennini, formato un reggimento 4 battaglioni, partono per il campo; resta un deposito ad Acqui.

6 giugno 1859

Si organizza in Cuneo una compagnia zappatori del genio. Il deposito dei Cacciatori degli Appenninie trasferito ad Alessandria.

13 giugno 1859

Il deposito dei Cacciatori delle Alpi e’ trasferito da Savigliano a Cuneo.

Meta’ di giugno 1859

I 3 Reggimenti dei Cacciatori delle Alpi sono ordinati in 3 battaglioni.

21 giugno 1859

Si organizza un battaglione di adolescenti su 3 compagnie.

Fine giugno 1859

S’incomincia a formare in Cuneo il 5° Reggimento

1° luglio I859

Garibaldi ordina che il Corpo Cacciatori degli Appennini, il quale deve passare ai suoi ordini, venga chiamato 4° Reggimento

8 luglio 1859

Il 4° Reggimento giunge a Sondrio e passa agli ordini del generale Garibaldi.

Meta’ luglio 1859

I Reggimenti 1°, 2° e 3° vengono ordinati in 4 battaglioni; si formano le compagnie bersaglieri 2a. 3a e 4a.

8 agosto 1859

Il 5° Reggimento. completato in 4 battaglioni, presta giuramento.

Dopo l’armistizio di Villafranca la maggior parte dei volontari si congedo’;

il Ministero allora con decreto 6 settembre ordino lo scioglimento del Corpo

e la formazione d’una Brigata Cacciatori delle Alpi, costituita dal 1° e

2° Reggimento. Venne percio’ trasferito a Bergamo il deposito dei Cacciatori

degli Appennini. Non vennero provvisoriamente sciolti il battaglione

Valtellinese, la batteria d’artiglieria, la compagnia del genio,

l’ambulanza, i carabinieri genovesi, le guide a cavallo.

L ‘ 11 ottobre si formarono:

In Como il 1° Reggimento con i soppressi 2° e 5° Reggimento,

e le 4 compagnie di bersaglieri:

In Bergamo 2° Reggimento con i soppressi 1°, 3° e 4° reggimento

e parte del battaglione adolescenti.

In ogni nuovo Reggimento, le compagnie vennero formate da

quelle di numero corrispondente ai reggimenti soppressi.

Per R. Decreto il 14 maggio 1860, la Brigata

ebbe poi nome “Alpi”, reggimenti 51°e 52°.

Il battaglione Valtellinese fu sciolto il 20 maggio 1860, per ordine

del 16 detto mese: il personaleando’ meta’ al 51° e meta’ al 52°.

Artiglieria, genio, ambulanza, treno vennero sciolti il 30 novembre

1859 e ripartiti nei due reggimenti della Brigata.

I Carabinieri Genovesi vennero congedati nel settembre 1859,

e nel novembre vennero licenziate le guide a cavallo, andate

con Garibaldi a Bologna Il battaglione adolescenti, passati al

2° reggimento i giovani di eta’ superiore ai 17 anni, ando’

con i rimanenti a Biella. Venne il 9 febbraio 1860 considerato

succursale del “battaglione figli dei militari”e fu sciolto

il 1° gennaio 1861.

 

Formazione_corpo